Posts Tagged ‘tTalk’

tTalk ad Ancona

6 ottobre 2014

tTalkAncona2014

Questo sabato sono invitato ad Ancona da Scholanova (vedete nel volantino qui sopra tutte le info). Facciamo un Transition Talk, quindi è una buona occasione per chi si avvicina alla Transizione per la prima volta o, magari, ne ha sentito parlare vagamente e vuole capire meglio di cosa si stratta.

Questa sorta di “seminario” dura circa quattro ore con una pausa in mezzo, sembrano tante, ma vi assicuro che volano via e alla fine, solitamente si vorrebbe restare a parlare, fare domande ecc. (ecco perché abbiamo inventato il tDay che dura tutta una giornata).

Una raccomandazione che vorrei fare è di prendersi tutto il tempo necessario, la prima parte riguarda quello che i transizionisti chiamano “lo scenario” ed è molto dura ed emozionalmente complessa (è la realtà delle cose ad esserlo, ogni mese di più). Per questo è importante rimanere anche per la seconda parte, ma a volte gli impegni, le cose da fare… qualcuno pensa: “vado a vedere di che si tratta poi magari faccio altro”. Ecco, ve lo sconsiglio, se venite, restate fino alla fine, sennò venite un’altra volta (a Roma ho scoraggiato perfino la povera assessora che non poteva restare fino alla fine e che ha quindi, intelligentemente, scelto di non restare).

È nella seconda parte che si capisce come da un grosso guaio potrebbe nascere una straordinaria prospettiva di evoluzione e prosperità (e mi raccomando, ho scritto potrebbe).

Una seconda raccomandazione riguarda la puntualità, non è una conferenza normale, assomiglia ad un treno sul quale è necessario salire tutti assieme alla prima fermata. Se si sale durante il viaggio si perde inevitabilmente parte del senso del discorso, quindi vi prego di arrivare in tempo per una partenza collettiva.

Fine delle raccomandazioni, se ne avete voglia ci si vede ad Ancona.

TTalk in Valle Susa

3 Maggio 2014

Per chi abita in Piemonte segnaliamo che venerdì 9 maggio si parlerà di transizione in bassa Valle  Susa, a Buttigliera Alta. L’appuntamento è per le 20.30. Vi aspettiamo!
CCI29042014

tTalk a Campogalliano

10 aprile 2014

lamolla

La rassegna si chiama “Famiglie Sostenibili” è il martedì 15 aprile prossimo mi ospita a Campogalliano (Mo) per una serata in cui ci faremo la solita domanda: “Ma cos’è sta Transizione?”. Prima di me sarà passato Luca Lombroso (questa sera a Carpi) e li avrà terrorizzati tutti come al solito (non che non ci siano solide ragioni di terrore climatico eh…).

Insomma se volete ci vediamo alle 21:00 in via Marconi a Campogalliano alla Sala R1 (primo piano) e facciamo una versione leggera di tTalk e tutte le chiacchiere che volete. Ci ospiteranno il Centro per le Famiglie e Carpitransizione.

tDay: domenica a Mestre

8 aprile 2014

Mestre_2014

Questa domenica sarò nella ridente Mestre per un tDay (sarò ancora convalescente quindi prego i presenti di essere buoni con me). Questa giornata è organizzata da un numero impressionante di soggetti del territorio (guardate qui) il che la rende molto interessante sotto il profilo delle relazioni e dell’occasione di dialogo che si viene a creare.

Si comincia verso le 9:30 presso il PalaPlip di Mestre, via san Donà 195/c, il programma è un po’ il solito, tTalk la mattina, quel che serve al pomeriggio. Vi segnalo che la mattinata è aperta a tutti, ma per il pomeriggio bisogna iscriversi, se volete partecipare al pranzo conviviale anche. Ci si può iscrivere anche direttamente sul posto la mattina stessa, ma date una mano agli organizzatori facendolo per tempo (praticamenteuncollettivo@gmail.com  o telefonare a Domenico 348 0422001).

Se ne avete voglia, ci vediamo là…

Com’è andata a Funo

24 febbraio 2014

funo

Un bel pomeriggio intenso quello passato ieri a Funo. Un tTalk un po’ atipico, con una densità di transizionisti di zona decisamente sopra la media che si sono ricuccati un’altra volta tutta la mia tiritera senza nemmeno russare (o forse russando silenziosamente, non so…).

Proprio la presenza di tante persone già “dentro” alla Transizione ha prodotto l’occasione per osservazioni diverse da quelle solite. Un ragazzo di Funo, che assisteva per la prima volta a un Transition Talk, durante l’intervallo mi ha fatto una domanda molto interessante: “Ma perché loro [si riferiva ai transizionisti presenti] ridono?. È una cosa normale? Noi di Funo, che siamo qui per la prima volta abbiamo sorrisi stirati e forzati, perché tu ci metti le battute e fai ridere, ma dici cose di cui uno non vorrebbe ridere. Invece loro ridono, ridono davvero”.

Mi è sembrato un modo spontaneo e interessante di osservare ciò che accade a chi matura la propria consapevolezza, la elabora emotivamente, supera la naturale paura e la sindrome “post picco” per ritrovare un equilibrio anche nella consapevolezza delle difficoltà che la nostra epoca presenta.

Altra cosa interessante è che il giorno prima, sabato, ero invece dalle parti di Roma sempre a parlare di Transizione, anche se con molto meno tempo a disposizione. In entrambe le situazioni era molto bello toccare con mano la maturità delle persone, la capacità di agganciare discorsi fuori dal convenzionale e farsi domande complesse. Allo stesso tempo, parlare di questi temi in provincia di Bologna è ormai come scavare un solco in un campo di terra soffice e aerata, è in qualche modo “facile”. Credo che 5 anni di memi transizionisti in circolazione nel sistema sociale di quest’area abbiano un loro peso al riguardo. Sabato invece avevo la nettissima sensazione di operare in un campo da dissodare da zero, in cui certi processi non sono ancora partiti e gli enzimi del cambiamento devono ancora operare.

Comunque sia, è sempre davvero bello e arricchente incontrare tutte queste persone che si fanno domande. Come sempre un grande grazie agli organizzatori di Funo per l’impegno, gli spaghetti (buonissimi, meravigliosi e impareggiabili cucinati dalla padrona di casa) e per aver gettato questo seme anche nella loro comunità. Grazie anche ai responsabili del Centro Sociale che ci ha gentilmente ospitato e alla banda di transizionisti che si è ritrovata lì in una specie di assemblea provinciale spontanea.

Incoraggio tutti a usare i commenti a questo post per lasciare osservazioni, pensieri, scambiare idee e continuare il percorso appena iniziato…

*Non ho fatto foto, se qualcuno ne ha fatte le aggiungiamo….

tTalk a Funo (Bo)

17 febbraio 2014

Funo

Allora, domenica sono a Funo (vicino a Bologna) a fare un Transition Talk. Cominciamo alle 14:30 in via Nuova 27, al centro sociale. È un’occasione per capire di cosa parliamo quando ragioniamo di Transizione. Mi sa che ci metto alcuni pezzettini nuovi, quasi sicuramente l’intro di Meadows al documentario “The Last Call” (un film che vi consiglio caldamente, non ci crederete ma è in italiano* :-).

AVVERTENZE: un tTalk va visto dall’inizio sennò non si capisce niente. Un tTalk va visto fino alla fine se no quando si va a casa si sta male (il mio dura circa 4 ore… a metà si fa una pausa…). Un tempo così lungo fa spaventare, ma non ci si annoia (chiedete a chi c’è già stato).

Il pomeriggio è organizzato da Funo in Transizione. Se state da quelle parti, potrebbe venirvi voglia di andare ad aiutarli e esserci sabato potrebbe essere un bel modo di cominciare e per entrare in contatto con loro.

—-
* Ok, ok, molti pezzi sono in lingua originale, ma tutti già sottotitolati.

Transition Talk a Perugia

31 gennaio 2014

Giovedi 6 febbraio, dalle 19:00 alle 21:00, sono ospite dell’associazione “Fiorivano le Viole” per parlare di Transizione e rivitalizzazione urbana… occasione anche per saperne di più sulle attività di questo gruppo che sta portando creatività e partecipazione nelle botteghe e nei vicoli in zona Via della Viola. Siamo in Via Cartolari 1, se passate da quelle parti ci vediamo li! 

viole

E se siete ancora indecisi sulla vostra partecipazione al Transition Training di Passignano sul Trasimeno il weekend seguente, venite al Talk a chiarirvi le idee!

Tour della Sicilia 1: stasera Messina

14 ottobre 2013

Si parla di Transizione stasera a Messina, con un’introduzione del movimento (“Talk”) alle 20.30 nella sede di Cambiamo Messina dal Basso.
Se siete da quelle parti, ci vediamo li!
Microsoft Word - transition.doc

tTalk a Faenza giovedì

1 ottobre 2013

Faenza History

Giovedì sera sono a Faenza a fare un Transition Talk ospite della rassegna “PRIVATO/PUBBLICO Faenza contemporanea – la città del futuro“, si comincia alle 18:00 nientepopodimenochè alla Galleria Comunale d’Arte Molinella, nella piazza principale.

Se siete da quelle parti e non avete mai sentito parlare di Transizione, può essere una buona occasione per avvicinarvi all’argomento. Nel caso, ci vediamo là.

A Trieste

6 giugno 2013

Salve a tutte/i,

sabato sarò a San Dorligo della Valle – Dolina, vicino a Trieste, ospite di Terrafest. Si tratta di una tre giorni sui temi della sostenibilità con molte iniziative ed appuntamenti (il programma completo lo trovate qui). Si inizia alle 11:00 di mattina per poi finire alle 16:30. Ma la festa continua fino a sera inoltrata.

Da rimarcare anche il coinvolgimento delle istituzioni locali, un buon punto di partenza, senza dubbio. Se siete da quelle parti vale la pena di fare un salto. A sabato.

Manifesto2013final-1-page-001


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: